Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


27-Piazza Garibaldi - Rovigo
Sei in: Home / Cucina polesana / Ventaglio di fegatini di coniglio con salsa di finocchio e millefoglie di olive nere
Torna all'inizio

Cucina polesana

Ventaglio di fegatini di coniglio con salsa di finocchio e millefoglie di olive nere


Livello di difficoltà: medio

Tempo di preparazione: 45 min

Ingredienti: Fegatini di congilio gr.250, olive nere gr.150, pasta sfoglia gr.80, brodo vegetale dl.2, pomodoro ramato gr.50, farina 00 gr.10, scalogno gr.20, buccia d'arancia gr.10, finocchio, alloro, aglio q.b., olio extra vergine d'oliva q.b.

Preparazione: Fate rosolare scalogno, aglio e alloro con un po' d'olio, aggiungete il finocchio (gr.15 circa) e il brodo e portate a bollore. Togliete alloro e aglio, frullate, aggiustate di densità e sapore e filtrate con un passino. Stendete la pasta sfoglia molto sottile, poi fatela cuocere in forno a 200° per 5 minuti circa, finchè assume un bel colore dorato. Tagliate olive, pomodoro e buccia d'arancia a dadini e conditeli con olio, sale e pepe. Adagiate sul piatto un dischetto di pasta sfoglia. Infarinate i fegatini e passateli velocemente in padella con olio e alloro; devono risultare croccanti all'esterno e rosati all'interno. Tagliateli a fettine, adagiateli accanto al millefoglie, nappate con la salsa di finocchio e completate con un filo d'olio a crudo. Guarnite con alcune barbe di finocchio.

Abbinamenti: Bardolino. La zona di produzione comprende diversi comuni che si affacciano sul lago di Garda, nel veronese. E' ottenuto con uve corvina veronese, rondinella, molinara e negrara. Di colore rosso rubino di bella concentrazione. Al naso si presenta con sentori fruttati e floreali, con riconoscimenti di ciliegia, marasca, fresia e una nota vegetale. In bocca rivela un buon grado di piacevolezza, è morbido, equilibrato e con una piacevole freschezza. Da servire ad una temperatura di 16-18°.



Torna indietro
 

Turismo Congressuale

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike