Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


26-Via delle valli - Rosolina
Sei in: Home / Cucina polesana / Anitra brasata con castagne e verze
Torna all'inizio

Cucina polesana

Anitra brasata con castagne e verze


Livello di difficoltà: difficile

Tempo di preparazione: 2 h 30 min

Ingredienti: per 10 persone: anitra n. 1, mazzeto aromatico, marroni bianchi secchi gr. 200, pomodoro maturo gr. 400, polpa di maiale gr. 500, vino rosso lt.1, foglie di verza n. 20, aglio con buccia q.b., dadolata di verdure gr. 400, tartufo nero n. 1

Preparazione: Fate cuocere i marroni nel latte per due ore. Disossate l'anitra, salatela e pepatela. Sbianchite la verza e raffreddatela. Tritate la polpa di maiale con il tartufo, salatela, farcite le verze con la polpa di maiale e i marroni, arrotolatela e farcite l'interno dell'anitra. Chiudete il tuto con la restante carne macinata. Fate rosolare l'anitra, aggiungete la dadolata di vedure bagnate con il vino ed il pomodoro. Fate cuocere lentamente per 2 ore. Levate l'anitra e passate in un passaverdura la salsa, aggiustate di gusto, se necessario.

Abbinamenti: Pinot nero vino di Breganze. Si produce nella zona del comune di Breganze, in provincia di Vicenza, utilizando esclusivamente il vitigno omonimo. Il colore è rosso più o meno intenso con profumi delicatamente fruttati. Il sapore è asciutto, armonico e gradevolmente tannico. Va servito ad una temperatura di circa 10-12°.



Torna indietro
 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike