Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


27-Piazza Garibaldi - Rovigo
Sei in: Home / Località / Taglio di Po
Torna all'inizio

Taglio di Po



Visualizza Taglio di Po in una mappa di dimensioni maggiori

Taglio di Po

Il territorio del comune di Taglio di Po deve il nome e le origini al “taglio di Porto Viro”, imponente opera di ingegneria fluviale, realizzata dalla Repubblica Serenissima di Venezia, conclusasi nel 1604 per preservare la laguna veneta dall’interramento.

Il comune, all’interno del Parco Regionale Veneto del Delta del Po, si trova infatti sulla sponda destra del Po di Venezia lungo il quale i signori veneziani fecero costruire le loro ville di campagna tra il XVII e il XIX secolo. Tra queste ricordiamo Ca’ Nani, Ca’ Borini e la stupenda Ca’ Zen che appartenne all’amante di Lord Byron e nella quale soggiornò il poeta stesso. Per scoprire questi gioielli basta percorrere a piedi o in bicicletta le belle strade arginali che accompagnano i rami del fiume tra le cui sponde verdeggianti si può fare anche una gita in battello. La parte più orientale del paese chiamata Zona Marina si è formata tra il ‘700 e l’800 ed è il frutto del continuo apporto di detriti da parte del fiume e della trasformazione operata dall’uomo. Testimone delle grandi bonifiche avvenute nel territorio, è l’idrovora di Ca’ Vendramin trasformata dopo un lungo restauro in Museo Regionale della Bonifica. All’interno del bellissimo edificio costruito all’inizio del ‘900 si possono visitare l’officina con le vecchie macchine utensili tornitrici e molatrici, la sala caldaie e la sala macchine. Gli amanti della buona cucina troveranno sulle tavole tagliolesi saporiti piatti, come il riso alla canarola, la polenta con le seppie o le sarde in saor, che oltre a deliziare il palato, custodiscono gelosamente la storia delle locali tradizioni. Tra le numerose manifestazioni e feste che animano il paese, la più cara ai tagliolesi è la Madonna del Vajolo, celebrata il 27 gennaio con processione lungo le vie del centro. L’evento rappresenta un appuntamento molto sentito tanto sotto l’aspetto religioso quanto folkloristico-tradizionale. Un altro appuntamento altamente rappresentativo è la celebrazione del “Buon Compleanno Taglio di Po” che si svolge nel mese di settembre per una intera settimana. L’evento intende celebrare il “taglio di Porto Viro” realizzato dalla repubblica Serenissima. Il paese, grazie alle sue numerose eccellenze nell’arte della musica, è stato insignito del titolo “paese del canto e della musica” alla quale in maggio è dedicata un’importante rassegna.

 

Turismo Congressuale

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike