Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


18-Villa Badoer
Sei in: Home / Località / Villanova Marchesana
Torna all'inizio

Villanova Marchesana



Visualizza Villanova Marchesana in una mappa di dimensioni maggiori

Villanova Marchesana

Il paese è allineato lungo la strada che dall’argine del Po conduce ad Adria. Di pregio la chiesa parrocchiale, dedicata a S. Maria Assunta, di ispirazione estense, risalente alla seconda metà del ‘700. Il centro del paese fu sconvolto dalla rotta del Po del 1152 da cui nacque la frazione di Canalnovo, dove si rifugiarono i frati benedettini dopo che la furia delle acque aveva distrutto l’abbazia di Gavello. Qui costruirono una corte e l’oratorio di S. Lorenzo nella metà del Seicento. In quel secolo si stabilirono a Canalnovo anche i monaci certosini di Ferrara che qui eressero un monastero. Lungo la strada arginale si trovano l’ottocentesco Palazzo Daclon e le scuderie di Villa Camerini, con arcate a tutto sesto. Una rigogliosa vegetazione ed una ricca fauna caratterizzano la golena “Piarda” di oltre 30 ettari, in cui sono state attive per diversi anni due fornaci, oggi importanti esempi di archeologia industriale. Tra gli eventi più importanti si ricorda la Fiera di S. Maria Assunta ed il Mercato di Ferragosto, mentre, nella frazione di Canalnovo, la Benedizione delle acque del Po, la terza decade di maggio, la Festa della “ceppa”, nella prima/seconda decade di giugno, e la Sagra di S. Lorenzo, la prima decade di agosto. Le specialità gastronomiche infatti sono la cheppia e altro pesce di fiume sulla graticola e i “bigoli con l’anara”.

 

Turismo Congressuale

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike