Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


1-Villa Badoer, Fratta Polesine
Sei in: Home / Ambiente e Natura / Sacche, lagune e oasi / Oasi Golena di Ca' Pisani
Torna all'inizio

Sacche, lagune e oasi


Oasi Golena di Ca' Pisani

Oasi Golena di Ca' PisaniOasi Golena di Ca' Pisani a Porto Viro è una zona che in passato veniva adibita a valle da pesca, poi abbandonata a causa della scarsa produttività ittica.

Grazie ad un sapiente progetto di recupero è stato ripristinato l’ambiente di valle da pesca, zona favorevole alla nidificazione, e sono state ricostruite opere idrauliche e manufatti per la cattura del pesce, secondo tecniche artigianali antiche ed utilizzando materiali tradizionali quali canna, legno e mattoni. L’area riveste una notevole importanza per la tutela dell’avifauna, consentendo la nidificazione e la permanenza di numerose specie di ardeidi, anatidi, rallidi e passeriformi tra cui l’airone cenerino, l’airone bianco, l’airone rosso, il cavaliere d’Italia e il falco di palude. Dal punto di vista floristico la specie predominante nella golena è la cannuccia di palude, alla quale si associano varie specie erbacee quali lisca lacustre, stregona palustre, carice di ripa e carice spondicola. Nelle aree boschive predominano i salici, i pioppi, il frassino e la farnia. Sono molto diffusi l’indaco bastardo, la robinia e il rovo.

La golena è dotata di percorsi ed osservatori per il birdwathing ed è attrezzata per la visita di scolaresche, a scopi didattici.

Contatti per la visita
Per prenotazioni e visite guidate:
Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po
tel.: 0426.372261 - 0426.372202
fax: 0426.373035
e-mail: info@parcodeltapo.org
da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Per informazioni:
Servizio Forestale Regionale per le Province di Padova e Rovigo
Tel. 049/8778200
Fax 049/8778227
E-mail: forestalepd@regione.veneto.it

Informazioni utili
-
Biglietto: Euro 2,50 eventuale guida Euro 2,00
- Periodo di apertura: dal 1 aprile al 15 giugno e dal 1 settembre al 31 ottobre
- Giorni e orari: sabato e domenica, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30
- Visita consentita solo con guida

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike