Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


5-Le piazze - Rovigo
Sei in: Home / Località / Adria / Itinerari / Percorsi Ciclabili - Greenways / Itinerario Sinistra Po
Torna all'inizio

Adria

Itinerario Sinistra Po


Visualizza Sinistra Po in una mappa di dimensioni maggiori


Scheda

Località di partenza:  Melara
Località di arrivo:  Porto Tolle
Lunghezza:  140,4 Km
Comuni attraversati:  Melara, Bergantino, Castelnovo Bariano, Castelmassa, Calto, Salara, Ficarolo, Gaiba, Stienta, Occhiobello, Canaro, Polesella, Guarda Veneta, Crespino, Villanova Marchesana, Papozze, Adria, Loreo, Porto Viro, Porto Tolle
Elementi di interesse naturalistico:  golena lungo il Po a Bergantino; golena Cibo a Castelnovo Bariano; isola Tontola a Ficarolo; golena Quarti a Guarda Veneta;golena lungo il Po a Crespino; golena di Panarella a Papozze; conca di Volta Grimana a Loreo; golena Madonnina a Porto Viro; valli da pesca a Porto Viro e a Porto Tolle, isola della Batteria a Porto Tolle

 

Elementi di interesse storico-culturale: Museo della Civiltà Contadina “Bragazzi”, chiese e monumenti storici nel centro di Melara; Museo della Giostra e dello Spettacolo Popolare, chiesa di San Giorgio e palazzi nel centro storico di Bergantino; chiesa Parrocchiale a Castelnovo Bariano; chiesa di Santo Stefano e edifici storici a Castelmassa; chiesa di San Rocco e villa Fioravanti a Calto; chiese e villa Schiatti Giglioli a Ficarolo; villa Manfredini Stampanoni e chiesa di San Giuseppe a Gaiba; villa Camerini Bertelè ora Bonfiglioli a Boaria Gilliola; Chiesa di Santo Stefano Martire e villa Masi Roveroni a Stienta; chiesa di San Lorenzo a Occhiobello; chiesa di Santa Maria Maddalena a Santa Maria Maddalena; casa natale del Garofolo a Garofolo; chiesa di Raccano a Raccano; chiesa della Beata Vergine del Rosario e ville storiche a Polesella; chiesa di San Domenico a Guarda Veneta; chiesa dei SS Martino e Severo, museo delle Acque e ville storiche a Crespino; chiesa di San Lorenzo a Canalnuovo; chiesa di Santa Maria Assunta a Villanova Marchesana; villa Lardi a Borgo Santi; chiesa di San Carlo Borromeo a Papozze; idrovora Cavanella a Adria; chiesa di San Bartolomeo, villa Contarini Carrer, museo del Miele, Granaio di Cà Cornera a Porto Viro; chiesa del Sacro Cuore a Cà Zuliani
Tipo di fondo:  96,7% asfalto - 3,3% sterrato
Strade a scarso traffico:  70,5%
Strade sterrate, alzaie e carrarecce:  3,3%
Piste e corsie ciclo-pedonali: 26,2%
Percorribilità attuale: 75,2%
Tratti percorribili con attenzione: nessuno
Accessibilità in treno:  discreta. La stazione più vicina alla località di partenza è quella di Ostiglia, in provincia di Verona (a 3-4 km),mentre lungo l’itinerario l’interscambio con la rete ferroviaria può avvenire a Occhiobello, Canaro e Polesella, collegate dalla linea Bologna-Padova, e a Loreo, che dista 3-4 km ed è collegato dalla linea Rovigo-Chioggia. Non vi sono punti di intercambio con la rete ferroviaria nei dintorni della località di arrivo
Connessioni con altri percorsi:  a Ficarolo con l’itinerario 7; a Occhiobello con l’itinerario 8; a Guarda Veneta con l’itinerario 9; a Bottrighe con l’itinerario 10; a Contarina con l’itinerario 11; a Porto Tolle con l’itinerario 12
Connessioni con altre province:  a Zelo per Legnago

Descrizione

Itinerario lineare che si sviluppa lungo la strada arginale che segue il corso del fiume Po, linea di confine a sud della provincia, attraversano i comuni compresi tra Melara e Porto Tolle. È collegato con tutti gli itinerari trasversali (6-7-8-9-10-11-12). Si sviluppa principalmente su strada asfaltata.

« torna indietro - salva in formato pdf

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike

 

´╗┐