Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


7-Valli nel Delta del Po
Sei in: Home / News
Torna all'inizio

« torna indietro - salva in formato pdf

NEWS

Antichi organi del Polesine

Antichi organi del Polesine

Il territorio polesano ospita la XIV edizione della rassegna “Antichi Organi del Polesine”-un patrimonio da scoprire ed ascoltare, con una serie di concerti all’interno di alcune chiese polesane.

Dopo il concerto del 12 novembre scorso presso la Concattedrale di S. Stefano Papa e Martire (Duomo) di Rovigo, questi i prossimi appuntamenti in programma: ad Adria, l'8 dicembre, nella Cattedrale dei SS. Apostoli Pietro e Paolo, l'organista Eugenio Maria Fagiani proporrà all’organo Malvestio/Ruffatti (1933/1970) musiche di Bach, Mahler, Händel e un’improvvisazione su temi suggeriti dal pubblico. A Lendinara, l'11 dicembre, nella chiesa di S. Biagio, Francesco Grigolo all’organo Malvestio (1926) e Claudio Ongaro alla tromba, si esibiranno in brani del repertorio barocco e romantico. Tappa successiva nel comune di Porto Tolle, a Ca’ Venier il 17 dicembre, nella Chiesa Arcipretale di San Nicolò Vescovo, con l’inusuale combinazione organo (Giacomo Bazzani, 1887) e clarinetto, con Lucia Porri, organo e Stefano Ongaro, clarinetto, in brani di Bach, Molter, Mozart, Purcell, Stamitz e canti tradizionali natalizi. Penultimo appuntamento nella chiesa di San Michele Arcangelo a Villanova del Ghebbo, il 22 dicembre, con Marco Vincenzi, organo, Lilian Stoimenov, tromba, Alessandra De Negri, soprano, che proporranno un concerto natalizio (organo Malvestio/Ruffatti, 1911/1940-1950). Il sipario calerà sulla rassegna a Costa di Rovigo, il 23 dicembre, nella chiesa di S. Rocco, con l’esibizione di Giorgio Benatti, sul prezioso strumento costruito da Gaetano Callido nel 1782, in un programma di musiche natalizie.

I concerti si terranno alle 21.00. Ingresso libero. Per informazioni: tel. 328.4532974 - Facebook: Antichi Organi del Polesine


Attenzione La redazione del portale non risponde di eventuali variazioni di date e programmi.

« torna indietro - salva in formato pdf

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike